Le 10 regole d' oro per acquisti on line sicuri

In questa pagina non ci sono software da scaricare ma soltanto consigi da seguire!

  • 1 - Non scaricare mai allegati o cliccare su link o immagini inserite nelle e-mail se queste appaiono sospette.

  • 2 - Le cose piu' belle non sono gratis. Spesso le e-mail o i siti che pubblicizzano prodotti gratuiti non fanno altro che scaricare malware. Esaminiamo attentamente le promozioni!

  • 3 - Se lo conosciamo, scriviamo l' indirizzo URL del sito che vogliamo visitare direttamente nel browser, per evitare i link illegittimi indicati dai motori di ricerca.

  • 4 - Una tattica contro il phishing consiste nello spostare il puntatore del mouse sui link o sulle immagini presenti sui messaggi o nei siti web, provvedendo quindi alla verifica della legittimita' dell' URL completo che appare.

  • 5 - Cerchiamo informazioni e verifichiamo mediante altre risorse le offerte proposte via mail.



  • 6 - Durante le nostre navigazioni su Internet, evitiamo di cliccare su indirizzi di siti web sospetti.

  • 7 - Il risultato della ricerca e' sospetto se la descrizione del browser non fornisce indicazioni pertinenti, per esempio se compaiono parole chiave inserite a caso nella descrizione.

  • 8 - Teniamo traccia delle transazioni on line per evitare di diventare vittime di truffe.

  • 9 - Verifichiamo il page rating di un sito prima di cliccare sul link corrispondente. Piu' alto e' il valore numerico, piu' affidabile risulta il sito.

  • 10 - Installiamo un programma per il filtraggio degli URL, che puo' essere integrato nel browser. In generale installiamo un software di sicurezza che cancelli immediatamente i messaggi di spam in arrivo e che verifichi la legittimita' dei siti visitati.



  • Indirizzi utili in caso di necessita'

    Autorita' Garante per la concorrenza e il mercato
    Questa autorita' e' competente anche nei casi di pubblicita' ingannevole diffusa via Internet.

    Autorita' Garante per la riservatezza e il trattamento dei dati personali
    Rivolgiamoci a questa autorita' per segnalare ogni trattamento illecito dei nostri dati personali.

    Polizia di Stato
    Possiamo rivolgerci a questa autorita' e alla Polizia Postale anche attraverso i canali telematici resi disponibili sulle pagine del sito per segnalare o denunciare abusi e reati subiti in Rete.