VIVERE

postato da giomas2000 il 20/11/2012

quote

Scrivo queste righe
nascondendo la vergogna
nel mio baule dorato.

Viaggio, ma non arrivo mai.

Scrollo le spalle,
mi specchio
nell' egoismo di tanti,
nell' altruismo di pochi.

Conto poco e valgo poco.

Cucio le asole a vecchi ricordi,
ne strappo le ragnatele,
sottili e leggere.

Mi addormento alla loro ombra.

La vita, la morte...
il presente, il passato, il futuro.

Il tutto, il niente...
che cosa sono...
devo ancora capirlo...

                                 giomas

TORNA ALLA PAGINA INDICE

Clicca sulla miniatura per tornare alla pagina iniziale



Oppure clicca sul pulsante