Poeti di Padria

26 November

Peppino Mele

Nato a Padria e vissutovi fino agli anni del Signore, poi trasferitosi a Pozzomaggiore (SS) dove vive tuttora con la sua famiglia e una schiera di nipotini, Giuseppe Mele, per gli amici Pippinu, da anni si diletta nello scrivere ottavine, quartine ecc..., dedicate o per ogni occasione, sarcastiche, amare, serie e dolci, di protesta o piene di ricordi della sua adolescenza ma, non meno importante, sul suo paese natio, Padria, che e' sempre nel suo cuore. Io ho avuto la fortuna di conoscerlo pochi anni fa e quindi il privilegio di riceverle in omaggio ed ora ho la possibilita' di poterle postare in questi spazi, per dare anche a voi la possibilita' e il piacere della loro lettura. Queste sono solo una minima parte del suo vasto repertorio che non riporto per questioni di spazio, ma sufficienti a farvi conoscere il suo amore per la poesia e per il suo paese natio. Per poterne leggere altre usate il link sul menu a destra.
Per potergli scrivere solo su argomenti inerenti le sue poesie cliccate qui


N.B.
La maggior parte di queste poesie sono tratte dal suo libro
'Ammentos rimados'
Clicca sui link a destra per leggere la relativa poesia

Le poesie al 10.10.2019 sono 70

Le immagini delle presentazioni dei suoi libri

La presentazione del libro di poesie Ammentos rimados

La presentazione del libro di racconti Grani di Memoria


22 November

Immagini