giomas2000.it

Naviga nella Sezione





Alcune immagini



Faber


Faber


Faber


Faber


Le collaborazioni di Fabrizio De Andre'

Fabrizio De Andre' ha scritto canzoni specificatamente per altri ed ha prestato la sua voce a canzoni scritte da altri.



Collaborazioni sui testi o le musiche senza cantare



1965
Stringendomi le mani (F.De Andre') - KARIM, su 45 giri di Giuliana Milan
1969
Le strade del mondo / Cammino ... e piango - Miura su 45 giri di Laura Olivari e dell'orchestra di G.P.Reverberi (U.Simonetta - E.Vaime - F.De André - G.P.Reverberi)
1968
I VIAGGI DI GULLIVER - Musiche di F. De Andre' e G.P. Reverberi, testi di Umberto Simonetta ed Enrico Vaime per l'omonima trasmissione TV - registrato a Milano in aprile. Cantano Arturo Corso, Anna Nogara, Giancarlo Dettori, Sandro Massimini, Il Grandissimo Coro dei Piccolissimi.
1968
Album "Senza orario senza bandiera" dei New Trolls. De Andre' ha partecipato (come autore) a quasi tutte le canzoni dell'album.
1970
Le strade del mondo/ Junior su 45 giri di Leda (U.Simonetta - E.Vaime - F.De Andre' - G.P.Reverberi)
1972
A famiggia di Lippe (Campodonico - De Andre') e Ballata triste [A canson do balilla] (Petrucci - De Andre') nell'album di Pietro Parodi "Pietro Parodi canta Zena".
1980
Canzone "La famosa volpe azzurra", di De Andre'-Bardotti-Cohen, nell'album "Ricetta di donna" di Ornella Vanoni (De Andre' non canta).
1987
Film "Topo Galileo", di Beppe Grillo. Fabrizio De Andre' firma la colonna sonora, insieme a Mauro Pagani. Non pubblicata su LP/CD. Da verificare. Ho visto recentemente questo film e non ho colto questa collaborazione.
1995
Canzone "Cose che dimentico" (C. De Andre' - F. De Andre'- Facchini), nell'album Sul confine di Cristiano De Andre'. Fabrizio partecipa come autore (non canta). Nella recente raccolta "In direzione ostimata e contraria" c'e' una versione live dove Fabrizio canta con Cristiano.
1995
"Canti Randagi", le canzoni di Fabrizio De Andre' in napoletano, occitano, nizzardo, romagnolo, toscano, friulano, lombardo, sardo, piemontese, calabrese, genovese, inglese.
1999
"Aia de respia' - Genova canta De Andre'". Doppio cd.



Collaborazioni dove Fabrizio presta la sua voce



1981
"Tre rose" di Massimo Bubola (canta nei cori). E' un pò difficile sentire Fabrizio nei cori. Ad un attento ascolto, a mio parere si può sentire il timbro della voce di Fabrizio De Andre' nella parte finale della canzone Hoa-Io'-Io'. Fuori catalogo.
1985
"Volare", "MusicaItalia per l'Etiopia" e' il nome di una formazione musicale di 22 artisti (tra i quali Fabrizio De Andre'. Il ricavato di questo disco era destinato alla popolazione dell'Etiopia. Fuori catalogo.
1988
Canzone "Questi posti davanti al mare" di Ivano Fossati, cantata con Fossati e De Gregori - bellissima, sul CD "La pianta del te'", di Ivano Fossati. Credo sia una delle canzoni più belle disponibili sul mercato.
1990
Canzone "Genova Blues" (di Baccini-De Andre'), nell'album "Il pianoforte non e' il mio forte", di Baccini. Ripresa nella raccolta "Baccini and "Best Friends" (ed. CGD). Qui De Andre' canta con Baccini.
1991
Canzone "Davvero davvero" (di M. Pagani - M. Bubola - M. Pagani) nell'album di Mauro Pagani "Passa la bellezza" (ed. Philips). Mauro Pagani e' un musicista bravissimo, ma quando nella sua canzone "entra" Fabrizio succede qualcosa di magico. Fuori catalogo.
1991
Club Tenco "La guerra di Piero", incisa sul CD "Roba di Amilcare".
1992
Canzone "Pitzinnos in sa gherra" (come autore, di Marielli-De Andre'), e "'Etta abba, Chelu", di L. Marielli (come voce nel coro sardo) nell'album dei Tazenda Limba (ed. Visa Record). Fuori catalogo.
1992
Canzone "Navigare" (G. Manfredi - F. De Andre' - R. Gianco) nell'album di Ricky Gianco "Piccolo e' bello". Ripresa nell'album "Tandem". De Andre' canta come seconda voce.
1992
Canzone "Don Raffae'" (di De Andre' - Pagani - Bubola), cantata insieme a Roberto Murolo, nell'album "Ottantavogliadicantare", di R. Murolo (ed. CGD). Fuori catalogo.
1994
Canzone "La fiera della Maddalena" (di M. Manfredi), nell'album "MAX" di Max Manfredi della BMG Ariola. Qui canta insieme a Max, e quando "entra" Faber e' di nuovo magia. Fuori catalogo. Inserita nel 2008 nell'album "Luna persa".
1995
Canzone "Cose che dimentico" (C. De Andre' - F. De Andre'- Facchini), nell'album "Sul confine" di Cristiano De Andre'. Fabrizio partecipa come autore (non canta). Nella recente raccolta "In direzione ostimata e contraria" c'e' una versione live dove Fabrizio canta con Cristiano.
1995
Canzone "Mis amour" sul CD de "Li Troubaires De Coumboscuro" intitolato "A toun soulei" (etichetta Target). De Andre' canta con Dori Ghezzi. Fuori catalogo.
1995
Canzone "Un libero cercare" (T. De Sio), sull'album dallo stesso titolo (Ed. CGD). Fabrizio canta con la De Sio... una frase (molto bella, ma UNA frase!)
1995
Canzone "Una storia sbagliata", sull'album "LUNA DI GIORNO" (Micocci Dischitalia Editori s.r.l. - it -). Le canzoni di Pier Paolo Pasolini. Fuori catalogo.
1996
Canzone "Sidun" nell'album "Fatto per un mondo migliore". Un disco di beneficenza per i rifugiati. L'interpretazione di Sidun e' molto bella. Fuori catalogo.
1996
"Anime Salve", con Ivano Fossati e Piero Milesi.
1996
"Smisurata preghiera", in spagnolo (intitolata Desmedida plegaria), compare nei titoli di coda del film "Illona arriva con la pioggia" di Sergio Cabrera. Mai pubblicato su CD...

Curiosita'

Come tutti sanno le canzoni di De Andre' sono state cantate da moltissimi interpreti. Ma forse non tutti conoscono la vastita' delle collaborazioni sui dischi altrui.

Fabrizio Cristiano De Andre' (Genova, 18 febbraio 1940 - Milano, 11 gennaio 1999) e' stato un cantautore italiano.

Era conosciuto anche come Faber, il soprannome datogli dall'amico d'infanzia Paolo Villaggio e derivante dalla predilezione del futuro cantautore per i pastelli della Faber-Castell.

Molti testi delle sue canzoni raccontano storie di emarginati, ribelli, prostitute e persone spesso ai margini della societa', e sono ritenute da taluni delle vere e proprie poesie, tanto che alcune di esse sono state inserite in antologie scolastiche di letteratura.

Di simpatie politiche anarchiche, libertarie e pacifiste, e' stato anche uno degli artisti che maggiormente ha valorizzato la lingua ligure ed esplorato, in misura minore, il sardo gallurese e il napoletano.

La popolarita' e l' alto livello artistico del suo canzoniere hanno spinto alcune istituzioni a dedicargli vie, piazze, parchi, biblioteche e scuole da subito dopo la sua prematura scomparsa.


Altre notizie su Faber sul sito: www.giuseppecirigliano.it

Altre immagini



Faber


Faber


Faber


Faber


Faber


Faber