CIRCOLARE AZIENDALE



quote
In osservanza alla normativa prescritta dal D.L. 324/2003 e successive modificazioni, si comunicano le nuove normative aziendali in merito all'orario di lavoro, la pausa pranzo e i giorni liberi.

GIORNI DI MALATTIA
Non sarà più accettato il certificato medico come giustificazione di malattia. Se riesci ad andare dal dottore puoi venire anche al lavoro.

GIORNI LIBERI
Ogni impiegato riceverà 104 giorni liberi all'anno. Si chiamano sabati e domeniche.

BAGNO
Le nuove disposizioni prevedono un massimo di 3 minuti per il bagno. Dopo questi 3 minuti, suonerà un allarme, la carta igienica si ritrarrà, si aprirà la porta e verrà scattata una fotografia. Dopo il secondo ritardo in bagno, la foto verrà esposta in bacheca.

PAUSA PRANZO
Gli impiegati magri riceveranno 30 minuti, perché hanno bisogno di mangiare di più per ingrassare. Quelli normali riceveranno 15 minuti per fare un pasto equilibrato e rimanere in forma. I grassi riceveranno 5 minuti, che sono più che sufficienti per mangiare uno Slim Fast.

AUMENTI
Gli aumenti di stipendio vengono correlati all'abbigliamento. Se ti vesti con scarpe Prada da euro 350, o borsa Gucci da 600 si presume che tu stia bene economicamente e quindi non abbia bisogno di un aumento. Se ti vesti in maniera troppo misera, presumeremo che tu debba imparare ad amministrare meglio le tue finanze e quindi non potremo darti un aumento. Se ti vesti normalmente vuol dire che stai bene come sei e quindi non hai bisogno di un aumento.

Nel ringraziarTi per la Tua fedeltà alla nostra azienda, porgiamo distinti saluti.

La direzione

P.S.: La reverenza al passaggio del capo, è d'obbligo.